Gli esperti rivelano perché i gatti amano bere dal lavandino

Gli esperti rivelano perché i gatti amano bere dal lavandino

L’amore per i lavandini e i rubinetti era uno dei tanti misteri dei gatti, ma i ricercatori affermano di aver scoperto questo sconcertante comportamento del gatto.

Non tutti i gatti sono fanatici del rubinetto. Se sei stato benedetto con un normale gattino amante dei tappi d’acqua, probabilmente non sai com’è avere un gatto che passa il tempo seduto nel lavandino del bagno, in agguato fuori dalla doccia o cercando di ottenere il loro grande le natiche per adattarsi al lavello della cucina. E quelli di noi che conoscono la lotta di solito non sanno perché i nostri padroni di gatti sono così ossessionati dall’acqua del rubinetto. Bene, fino ad ora è così.

Il veterinario Marty Becker dà un’idea di questo peculiare comportamento del gatto: perché alcuni gatti preferiscono bere l’acqua dal lavandino piuttosto che dalla loro ciotola? La risposta potrebbe essere in evoluzione. Becker suggerisce che gli antenati selvaggi dei nostri gattini domestici, come tutti gli animali selvatici, hanno sempre preferito l’acqua corrente all’acqua ferma. In natura, l’acqua stagnante può essere inquinata e potenzialmente pericolosa e la fonte d’acqua più fresca e sicura è sempre in funzione. Trasferiti nella loro vita moderna e domestica, i gatti diffidano istintivamente della ciotola dell’acqua e cercano l’acqua rinfrescante del rubinetto.

Naturalmente, ci possono essere più ragioni per l’ossessione del lavandino del gatto. Potrebbero non gradire il sapore dell’acqua nelle loro ciotole, spesso a causa dei materiali (la ceramica è la migliore, la plastica è la peggiore), e prendono semplicemente l’abitudine di cercare ristoro in percorsi alternativi. In questo caso, le fontanelle per gatti potrebbero essere la soluzione migliore per il tuo conoscitore d’acqua a quattro zampe, preferibilmente realizzate con materiali di alta qualità.

Anche se non possiamo mai essere sicuri al 100% di aver scoperto qualcosa sui gatti – dopotutto, sono di gran lunga superiori a noi umani gracili – le motivazioni evolutive sembrano piuttosto plausibili. Alla fine, i gattini finiscono per avere molto più contatto con il loro lato selvaggio rispetto a qualsiasi altro animale domestico!

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*