Antibiotici iniettabili per gatti: pro e contro

Se il tuo gatto è malato, ti potrebbe essere chiesto di dargli un antibiotico iniettabile. Ma è sicuro? Ecco cosa devi sapere.
Gli antibiotici vengono spesso prescritti agli animali domestici quando non stanno bene. Ma mentre potresti pensare immediatamente agli antibiotici sotto forma di pillole o liquidi, c’è un’altra opzione da considerare.

Se il tuo gatto ha bisogno di antibiotici per combattere una malattia, il veterinario potrebbe suggerirti un antibiotico iniettabile come Convenia. Prima di accettare questa opzione di trattamento, tuttavia, dovresti considerare i suoi pro e contro, alcuni dei quali sono elencati di seguito. Si scopre che mentre le iniezioni di antibiotici possono certamente essere utili, ci sono diversi motivi per cui alcuni esperti parlano contro il loro uso.

I benefici delle iniezioni di antibiotici per i gatti

In generale, un’iniezione di antibiotico può funzionare rapidamente, il che significa che il tuo animale domestico si sentirà meglio subito dopo l’iniezione. E una siringa potrebbe essere in grado di fare il lavoro di giorni di antibiotici che verrebbero somministrati per via orale. Quindi, puoi vedere come questa può essere una soluzione conveniente se al tuo gattino viene diagnosticata una condizione per la quale è stato progettato questo tipo di farmaco.

Uno dei motivi principali per cui le iniezioni di antibiotici sono così popolari è che i gatti possono essere difficili da trattare quando devi somministrare loro antibiotici per via orale ogni giorno. Alcuni gatti possono diventare eccitati o addirittura aggressivi quando vengono somministrati farmaci, mentre altri possono essere spaventati e nascondersi quando si rendono conto che è ora di prendere i loro farmaci.

Gli svantaggi delle iniezioni di antibiotici per i gatti

Nonostante la comodità degli antibiotici iniettabili per gli animali domestici, ci sono alcuni inconvenienti di cui essere consapevoli.

Innanzitutto, come con qualsiasi farmaco, un gatto può avere un effetto collaterale sull’antibiotico. Se il tuo animale sta assumendo altri farmaci o integratori, l’iniezione può influire negativamente su di loro. Nel caso di farmaci per via orale, se si verificano effetti collaterali, puoi contattare il veterinario che probabilmente ti dirà di interrompere la somministrazione di questo farmaco e, se necessario, di portare l’animale per il trattamento per contrastare gli effetti collaterali. Ma se hai a che fare con un’iniezione potrebbe non essere possibile. Il farmaco è progettato per durare a lungo, quindi potrebbe non esserci molto che il tuo veterinario possa fare al riguardo. Inoltre, il trattamento necessario per aiutare il tuo gatto a riprendersi dagli effetti collaterali può essere costoso.

Secondo gli esperti, Convenia potrebbe rimanere nell’organismo in concentrazioni sub-terapeutiche per circa 65 giorni dopo la somministrazione. In altre parole, a differenza degli antibiotici orali in compresse o in forma liquida, questo antibiotico iniettabile non verrà eliminato rapidamente dal corpo di un gatto anche dopo 14 giorni di attività antibatterica. Questo può aumentare il rischio di problemi.

Un’altra cosa da considerare: gli effetti collaterali degli antibiotici iniettabili possono essere da lievi a pericolosi per la vita e molti proprietari di animali domestici hanno condiviso le loro storie online sugli effetti collaterali dei loro gatti su Convenia. Una pagina Facebook intitolata Convenia Side Effects in Cats / Cats and Dogs / Dogs è un esempio di un luogo in cui le persone che hanno perso animali domestici a causa di antibiotici iniettabili possono condividere informazioni.

Per non stressare il tuo animale domestico e per ridurre il rischio di una dose dimenticata perché hai dimenticato di somministrare al tuo gatto o il tuo programma ha intralciato, puoi invece somministrare un antibiotico iniettabile una volta presso l’ufficio del veterinario. Una singola iniezione di un antibiotico come Convenia può funzionare nel corpo del tuo gatto fino a 14 giorni.

Un altro motivo per cui alcuni genitori di animali domestici preferiscono un’iniezione di antibiotico è perché il veterinario lo fa. Detto questo, se fosse l’unico farmaco di cui il tuo gatto ha bisogno, non dovresti preoccuparti di dargli i farmaci a casa. Invece, puoi lasciare che il singolo scatto faccia il suo lavoro.

Essere informati e parlare con il tuo veterinario è fondamentale

I farmaci iniettabili come gli antibiotici hanno i loro vantaggi e, se usati correttamente, possono aiutare. Tuttavia, è importante discutere i potenziali svantaggi di questi farmaci con il veterinario.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*